Un’occasione imperdibile per raccontarsi

Tra le esperienze da fare c’è anche quella di scrivere un libro sulla propria vita:

  • privata
  • professionale
  • o entrambe

A dire la verità, non esiste un’età precisa – conosco persone che hanno deciso di raccontare in un libro il loro successo imprenditoriale a soli venticinque anni – in compenso esistono tanti motivi per farlo.

Cos’è un’autobiografia? È un libro pensato e scritto (in prima persona) per raccontare ai lettori i passaggi più significativi della propria storia. Si può quindi ricostruire la propria biografia dalla nascita a oggi. Oppure gravitare intorno a un episodio collocato in un lasso di tempo circoscritto, ma con approfondimenti che riguardano il prima e il dopo, senza limiti temporali.

Sembra facile e per certi aspetti lo è

In letteratura abbiamo numerosissimi esempi di autobiografie, la cui impostazione e il cui taglio narrativo risentono del periodo di riferimento. Ad esempio, durante l’epoca classica, greca e latina, i personaggi famosi, in genere uomini politici, scrivevano la propria autobiografia per difendere il proprio operato pubblico

Con il passare dei secoli il genere ha cambiato forma, mettendo al centro dell’attenzione le imprese del protagonista, dall’infanzia all’età adulta/vecchiaia.

Dar vita a un libro autobiografico sembra un’attività più semplice rispetto alla stesura di un normale romanzo. “Basta” infatti riportare le proprie esperienze, ciò che si è vissuto e visto durante la propria vita o in una particolare fase. 

In realtà, se è richiesta meno fantasia, resta comunque difficile scrivere un testo che risulti coinvolgente, ben strutturato, forte e credibile.

Realizzare la propria biografia nasconde qualche insidia

Molte persone, pur essendo sicure di avere vissuto situazioni tali da poter essere raccontate in un libro, sono titubanti a cimentarsi in un progetto simile perché poco convinte che possa coinvolgere a pieno il lettore.

Dubbio legittimo, facilmente risolvibile con una buona progettazione di ciò che si andrà a scrivere. Ciò significa, come primo passo, definire quale taglio dare al proprio racconto. Può essere più o meno cronologico, intimistico, confidenziale o romanzato.

Si può deciderlo?

A mio parere, qualsiasi scelta abbia a che fare con la scrittura della propria autobiografia deve rispondere agli aspetti del proprio carattere: più il libro rispecchia l’indole dell’autore, più avrà speranza di successo.
Mi spiego meglio: se una persona è di natura riservata, gli verrà più semplice dedicarsi a una ricostruzione storica e analitica dei fatti che lo riguardano. Se è invece propenso a relazioni intense e al confronto, gli sarà più facile scavare nel proprio vissuto, per coinvolgervi il lettore.

Quindi è bene evitare, fin dalla fase progettuale, qualsiasi forzatura rispetto al proprio carattere, con il rischio di non sentirsi a proprio agio con ciò che si sta scrivendo.

Collana Storie di italiani

Per dare voce ai tanti professionisti italiani che hanno voluto raccontare la propria storia, Edizioni Terra marique ha creato la collana Storie di italiani, caratterizzata da:

  • Autobiografie incentrate sulla propria nascita, crescita, educazione, contesto geografico e sociale di riferimento, istruzione, obiettivi personali, carriera professionale, eccetera.
  • Testi costruiti sul modello del “botta e risposta” tra intervistatrice (Roberta Rossi, giornalista) e protagonista del libro. Rientra in questa collana “What’s next, Storia di un italiano in giro per il mondo” di Carmine Mandola.
  • Forte presa sul lettore, grazie al taglio emotivo e alla volontà di narrare i fatti, ricostruendoli piuttosto che descrivendoli, così che il lettore possa farsi un’idea del protagonista, senza influenze dirette da parte di quest’ultimo.

La tua autobiografia ha bisogno di una voce unica e inconfondibile: la tua!

Dai un occhio alla nuovissima collana Storie di italiani, che noi di ProgettoLibro abbiamo realizzato in collaborazione con Edizioni Terra marique.
In casa editrice puoi trovare il contesto adatto per pubblicare il libro che parla di te, affidandoti a editor esperti, pronti a seguirti dalla fase progettuale alla pubblicazione vera e propria. Fino alle sfide che ti vedranno impegnato sul mercato librario!